Please enable JS

L'en-dehors dall'India all'Occidente

L'en-dehors dall'India all'Occidente

L'en-dehors dall'India all'Occidente

27 Ott 2017 /

LEZIONE DI BHARATANATYAM per danzatori classici con Alessandra Pizza

L’utilizzo dell’en dehors nella danza come elemento intrinseco, strutturale ed espressivo appare già nell’antichità, sin dal 2000 a.C. nella danza indiana Odissi, il Kuchipudi, il Mohiniattam e il Bharatanatyam. Ogni elemento tecnico in questa cultura è strettamente legato alla dimensione sacra, così l’en-dehors è strumento che permette di avvicinarci all’Altro e al Trascendente. L’en-dehors, l’apertura verso l’esterno, è un’attitudine di tutta la persona, del corpo e dello spirito e non solo una posizione dei piedi o delle gambe. Secondo alcuni studi, attraverso la via della seta, i Moriskentaenzen delle corti andaluse hanno portato in occidente l’en-dehors, così come molti altri elementi fondanti della danza classica. Giunti in Europa, in Italia e in Francia tali elementi entrano nella danza teatrale del XVIII° secolo.

Alessandra Pizza danzatrice e maestra di Bharatanatyam ci accompagnerà in questo viaggio affascinante!

Iscrizione entro giovedì 9 novembre, costo 15 Euro per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.