Please enable JS

Alessandra Pizza


Alessandra Pizza – danza indiana: Bhārata Nātyam

Inizia la sua formazione con lo studio della danza classica dal 1989 al 1995 seguendo corsi e seminari di approfondimento presso l’ “Ass. Balletto Tersicore” e presso lo I.A.L.S. di Roma. Dopo aver conseguito la Laurea in Storia Orientale, si dedica pienamente alla pratica e allo studio del Bharatanatyam (teatro-danza classico del sud dell’India) presso la Comunità tamil di Bologna con la maestra Sujee. Approfondisce nel tempo la sua conoscenza attraverso numerosi viaggi in India, dove studia con prestigiosi maestri indiani. I punti di riferimento più importanti per la sua formazione sono stati i maestri N. S. Grau, P. T. Narendran, C.K. Balagopalan, Win Thang, e negli ultimi anni di formazione in particolare, gli eccelsi artisti quali Prof. C.V. Chandrashekhar e Leela Samson.
Sperimenta i molteplici linguaggi della danza collaborando con diverse compagnie: nel 2005 con il gruppo di danza NAGA. Nel 2008-2009 danza e collabora con Monica Casadei ed entra a far parte della compagnia ARTEMISdanza. Sempre nel 2008 forma il duo Chandrajodi in collaborazione con G. de Concini. Nel 2010 collabora con il danzatore Ambrose Laudani per AmbroseCompagnia. Nel 2013 entra a far parte della compagnia Trinur Dance Company fondata ancora da N. S. Grau. Torna a collaborare con Artemisdanza di Monica Casadei nel 2015 per la rassegna “Ballo Pubblico” e nel 2017 per “Impero” in occasione del Festival Primavera a Teatro. Nel 2016, inoltre, collabora con la celebre compagnia americana Dakshina/Daniel Phoenix Singh Dance Company, punto di riferimento su scala internazionale per l’ibridazione fra danza indiana tradizionale e danza moderna occidentale, partecipando a prestigiose tournée in Europa ed esibendosi in alcuni dei più importanti teatri in India.
Continua attualmente a portare avanti lo studio e l’insegnamento del Bharatanatyam presso varie località dell’Emilia Romagna e tiene seminari in tutta l’Italia.