Please enable JS

Workshop intensivo con SHARON FRIDMAN

Workshop intensivo con SHARON FRIDMAN

Workshop intensivo con SHARON FRIDMAN

Un workshop intensivo vi aspetta al Almadanza dal 10 al 12 maggio 2019, SHARON FRIDMAN ballerino, coreografo e direttore della Sharon Fridman Company ci accompagnerà in un percorso per approfondire il linguaggio contemporaneo. L'opportunità di comprendere parte del processo creativo di un coreografo illuminato.

Orari:
Venerdì 13.30 alle 16.30
Sabato 14.00 alle 17.00
Domenica 11.00 alle 14.00


Costi:
3 Giorni 150 euro
2 Giorni 110 euro
1 Giorno 60 euro
Info e prenotazioni : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NOTE E BIO


La sua carriera di ballerino inizia nel 1999 quando entra a far parte della prestigiosa compagnia di danza Ido Tadmor, con sede a Tel Aviv. Il Kibbutz Contemporary Dance Company, la compagnia di danza Vertigo e vari progetti per Suzanne Dellal Centre effervescente, centro rinomato per la creazione di danza in Israele, completano il percorso interpretativo Fridman.
Il suo lavoro come coreografo è iniziato nel 2000, con la formazione del gruppo Phrasal e dei pezzi Covered Red (2000) e Anna (2001). Tra il 2004 e il 2008 è stato coordinatore artistico e coreografo della compagnia Mayumana. Altre opere con la sua firma sono in attesa (2003), La Creazione (2004), Play Boy (2005), Carlos & Me (2007), Q Project (2008), Shakuff (2010), almeno due facce (2011), ¿ Quanto lontano ...? (2011) e Rhizome (2012), una coproduzione del Festival Paris Quartier d'Ete che ha debuttato il 15 luglio a Les Invalides a Parigi con 70 ballerini e 10 violoncellisti.
Nel 2008 ha partecipato a Dance Lines '08, un progetto per lo sviluppo di giovani coreografi della Royal Opera House di Londra, sotto la direzione artistica di Wayne McGregor. L'anno successivo è stato invitato ad unirsi Choreoroam'09, progetto di ricerca coreografica che consiste di una serie di corsi di perfezionamento e residenze in sei capitali europee, dove sviluppa e presenta il suo assolo 'Beyond', che è rappresentata al Dance Festival Settimana di Zagabria (Croazia) e all'Opera Estate festival di Bassano del Grappa (Italia).
Nella sua prolifica carriera, ha ricevuto numerosi riconoscimenti come il Premio Alicia Alonso CIC'2012 (Author-Ballet Foundation of Cuba) con il duo ¿Hasta dónde ..?; il premio per la migliore proposta di danza contemporanea alla Fiera internazionale di danza e teatro di Huesca 2011 con almeno due volti; il primo premio e premio del pubblico nel concorso coreografico Burgos-New York (2011) anche con ¿Hasta dónde ...?; cinque premi al Concorso coreografico di Madrid 2007 con Carlos e me; e nel 2015, il Max Award per il miglior spettacolo di danza in caduta libera.

Un'occasione unica per conoscere uno dei maggiori esponenti della coreografia mondiale, non mancate!