Please enable JS

almadanza

almadanza

almadanza

CEO & Founder Haswell. Data lover, hobby chef, econometrician with strong experiences in the finance industry.

Questa è una grande occasione!

PROGRAMMA:
LIVELLO INTERMEDIO
(11-13 anni)
- ven. 12 aprile 17.00/18.30
- sab. 13 aprile 14.30/16.00

LIVELLO AVANZATO
(14 anni)
- sab. 13 aprile 16.30/18.00
- dom. 14 aprile 10.30/12.00

 

Posti limitati, iscrizione obbligatoria!

Per info costi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel. 338 36 42 616

 

MONIQUE LOUDIERES Etoile du Ballet National de l’Opéra de Paris Professeur - répétitrice-coach freelance
Formée à l’école de danse, puis engagée dans le corps de ballet de l’Opéra de Paris à l’âge de 16ans, Monique Loudières est choisie par Rudolf Noureev en 1981, pour interpréter “Kitri” dans sa production de Don Quichotte.
Rosella Hightower, alors Directrice de la Danse, la nomme Danseuse Etoile en 1982.
Dès lors, elle danse tout le répertoire classique et néo-classique, avec une prédilection pour les grandes héroïnes dramatiques des ballets : Giselle, Roméo et Juliette, Manon, Notre-Dame-de-Paris, Eugène Onégine.
Elle interprète les oeuvres de grands chorégraphes tels que : J.Robbins, A.Ailey, G.Balanchine, M.Béjart, J.Neumeier, S. Lifar, J.Kylian, P.Taylor, R.Petit, K.Mac Millan, M. Graham, T.Tharp, W. Forsythe et “Giselle” de Mats Ek. Elle aborde également le répertoire contemporain avec D. Larrieu, C.Bastin, J.Bouvier, R. Obadia, N. Christie, B.Li.
Elle est l’Etoile invitée de nombreuses compagnies : Boston Ballet, Scala de Milan, Ballet de Stuttgart, Staatsoper de Berlin, Sadler’Wells Royal Ballet, Tokyo Ballet, Teatro Colon de Buenos Aires, Festival de la Havane...
En 1993, le ministère de la culture lui décerne le Grand Prix National de la Danse et la nomme Commandeur des Arts et Lettres en 1996.
Après avoir bénéficié de l’enseignement de grands maîtres tels que Y. Brieux, Y.Chauviré, P.Lacotte, V.Verdy et R.Noureev, Monique Loudières a manifesté le désir de transmettre son expérience aux nouvelles générations de danseurs. Elle devient professeur et répétitrice pour le Prix de Lausanne, Europa Danse, l’Opéra de Paris et les CNSMD de Paris et de Lyon.
De 2001 à 2008, elle est Directrice Artistique et Pédagogique de l’ECOLE SUPERIEURE de DANSE de CANNES Rosella Hightower.
En 2003, elle est invitée à l’Opéra de Paris pour la soirée en Hommage à Rudolf Noureev, puis à Tokyo avec M.Legris. Elle répond à nouveau à l’invitation du public japonais en 2004 et en 2007 pour interpréter des duos avec L.Hilaire et M.Legris.
En novembre 2007, elle crée sa propre version du ballet GISELLE avec le Cannes Jeune Ballet et les Ballets de Nice et d'Avignon.
Depuis son départ de L’ESDC en décembre 2008, elle répond aux invitations des écoles et compagnies professionnelles pour l’enseignement, la transmission et le coaching :
RUDRA BEJART
JEUNE BALLET DE HAMBOURG
ACADEMIE NATIONALE DE DANSE AMSTERDAM ECOLE DU BALLET D’ANVERS
ACADEMIE SCALA DE MILAN
ECOLE DU BALLET DE HAMBOURG
ECOLE DU BALLET NATIONAL du CANADA ECOLE JOHN CRANKO STUTTGART
ROYAL BALLET SCHOOL LONDRES
SAN FRANCISCO BALLET SCHOOL
BEJART BALLET LAUSANNE
BALLET DE BALE
BALLET D’EUROPE
BALLET DE LEIPZIG
BALLET DE MUNICH
BALLET DE MONTE CARLO
BALLET NATIONAL DU CANADA TORONTO BALLET DE L’OPERA NATIONAL DE PARIS BALLET DE LA SCALA DE MILAN
BALLET DU CAPITOLE TOULOUSE
BALLET DE L’OPERA NATIONAL DU RHIN
ROYAL BALLET LONDRES
ROYAL BALLET DES FLANDRES
BALLET DE L’OPERA NATIONAL DE VIENNE BOSTON BALLET
AUSTRALIAN BALLET
GRANDS BALLETS CANADIENS MONTREAL HOUSTON BALLET
DANISH ROYAL BALLET
OPERA NATIONAL DE BUCAREST
MONACO DANCE FORUM
CENTRE NATIONAL DE LA DANSE PARIS
En 2009 , elle reçoit un Prix pour la Carrière au Festival de danse de Barletta (Italie) et en 2017 lors des rencontres internationales de danse « Europa in danza »à Rome.
En décembre 2009, elle interprète un solo dans la création " stand alone zone " de la compagnie Castafiore , à Cannes et Grasse .
En 2010 , elle danse " La Pavane du Maure " de J. Limon avec Kader Belarbi et le Ballet du Capitole de Toulouse.
" Trace avec moi " création de, et avec J.C Gil à Martigues.
" Les Funambules " création de T.Vincent , à Grasse et à Nice , dans laquelle elle fait ses débuts en tant qu’actrice.
Depuis juillet 2013 elle est directrice artistique du stage international relié au festival « les Etés de la Danse « à Paris.
En aout 2015 , au Japon, elle interprète Lady Capulet dans la version de « Romeo et Juliette » de Fabrice Bourgeois.
Elle est élevée au rang d’Officier dans l’Ordre du Mérite National .

A cura di
Nuvola Vandini - Architetture di Corpi - www.architetturedicorpi.com

L’ architettura indaga possibili organizzazioni dello spazio, con finalità e obiettivi specifici sempre diversi. Sono affascinata da questa disciplina e dal concetto che la sottende: l’ organizzazione dello spazio, infatti suggerisce direzioni e possibilità di movimento, al suo interno e al suo esterno, possibilità di stare e percepire, possibilità di relazionarsi con l’essenza, con la superficie e con altre superfici. Potremmo forse dire che ogni organizzazione spaziale, implica sia una geometria architettonica, che un paesaggio che è anche sensibile, percettivo, emotivo,che è anche veicolo di idee, pensieri, politiche, pratiche.

Propongo un ciclo d’ incontri volto ad indagare le forme di organizzazione dello spazio interno ed esterno del corpo mentre siamo intenti a costruire un paesaggio di movimento sensibile e percepito.
Ogni sessione di ricerca include: condivisione e discussione delle ricerche scientifiche motrici (biomeccanica, fisica, geometria, biologia….) ricerca applicata al movimento individuale e di gruppo sequenze o pattern danzati giochi di composizione individuale e/o di gruppo.
Il ciclo di laboratori, si concluderà con la creazione di un atto poetico pubblico. La partecipazione a questa fase finale è riservata a coloro che seguiranno il percorso intero.

Questo lavoro nasce dalla personale rielaborazione di Nuvola Vandini della ricerca svolta e consolidata dal Network Internazionale di Ricerca Axis Syllabus, dagli studi accademici in antropologia e dalla sua esperienza di danzatrice e coreografa.

 

6 Gennaio 2019
11.00-13.30 / 14.00-17.30
THE SUN GOES DOWN AT NIGHT
"Everything in the Universe is governed by the same basic laws of physic and always moves towards a state of balanced equilibrium and minumum-energy…" Graham Scarr
Osservando la natura dell' Universo possiamo apprendere diversi principi di efficienza che la sottendono, tra questi troveremo forme geometriche che si ripetono. L'architetto B.Fuller descrive il triangolo come minimal energy shape. Durante questa sessione rifletteremo e metteremo in moto la triangolazione:
come possiamo sfruttare questa geometria mentre attraversiamo i livelli dello spazio?
Quali organizzazioni tra le varie parti del corpo ci suggerisce?
** triangolazione efficienti tra i LIVELLI DELLO SPAZIO

2-3 Febbraio
10.30-13.30
GOCCIA A GOCCIA
Passo a passo la geometria triangolare ci conduce verso figure più complesse, quelle figure che risultano all' occhio, esagonali, circolari come una goccia. Durante questa sessione ci lasceremo sorprendere dalle possibili relazioni fra triangoli e cerchi, e dai moti e le dinamiche che queste relazioni possono generare.
Qual' è il mio ciclo minimo di moto circolare uniforme?
Quali dinamiche possono esistere in un moto circolare?
** LA LEGGEREZZA: DINAMICA CIRCOLARE SU GEOMETRIA TRIANGOLARE

2-3 Marzo
10.30-13.30
APOLLO 11
Tensione e compressione una coppia spaziale. Osservando architetture di Tensegrità, quelle architetture che non dipendono dalla gravità ma da forze interne che le permetterebbero la vita anche nello spazio stellare, faremo amicizia con le miofasce: strato della nostra anatomia che ci fornisce interessanti quanto fondamentali proprietà per il movimento e l’efficienza.
Come posso navigare tra le forze che mi attraversano?
** TONO MUSCOLARE E COORDINAZIONE verso UNA DEMOCRAZIA DEL CORPO

6-7 Aprile
10.30-13.30
ANIMALI VISIVI
La neurobiologia ci racconta come la vista sia il senso più forte dell’ essere umano. La percezione visiva è estremamente complessa e raffinata, durante questo incontro vi propongo un approccio al movimento dell’ occhio nell’atto percettivo, nell’intento d’integrare questa possibilità nel nostro vocabolario di movimento.
Quale costellazione sottende la percezione visiva?
Posso fare del movimento dell’occhio un movimento del corpo intero?
** SENTIRE & PERCEPIRE: COMPLEMENTI DI UN PROCESSO VISIVO

Data da definire tra Aprile e Maggio
ARCHITETTURA PER UNA POESIA, ANCORA DA SCRIVERE
Costruzione di un atto poetico condivisibile per luoghi d’ arte e cultura.
Questa sessione sarà riservata a chi ha seguito l’intero ciclo d’incontri con l’obbiettivo di tessere una sintassi attraverso la grammatica indagata durante gli incontri.
L’esito sarà un atto poetico in dialogo con architetture della città di Bologna e aperto al pubblico.

 

INFORMAZIONI E REGISTRAZIONI
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 051 0037900

GHOATTO PROJECT

condotto da Anna Albertarelli sezione corpo e dinamiche spaziali improvvisative

Roberto Passuti Gohatto sound designer sezione suono

live set party lab
è un laboratorio di ricerca che indaga i rapporti tra la percezione corporea, le dinamiche spaziali, l’improvvisazione espressiva e la musica elettronica che ne scaturisce durante la captazione sonora, nonchè le possibili derive verso un “context of urban dances” come momento socializzante.

Le vibrazioni che si creano all’interno del sistema empatico umano in risonanza alle sonorità prodotte dal campionamento “on field”, creano un continuo rimpallo esperienziale ad alto livello creativo. La meta da raggiungere a livello performativo assume i connotati delle sommatorie espressive dei partecipanti e porta sempre a nuove strade di esperienza collettiva.
Sappiamo che l’espansione della propriocezione interiore, nei confronti di sé stessi e degli altri, si amplificano notevolmente ed è su questo rapporto di coscienza che si fonda la nostra ricerca.
Il nostro rigoroso compito è quello di condurre i partecipanti ad attuare sinergie di ascolto verso se stessi, lo spazio e gli altri, attraverso energie emerse dal gruppo stesso.
Verranno consegnate poche e semplici regole per acquisire un codice di ricerca coreografica che deve necessariamente rimanere il più aperto e ludico possibile.

Costo 20 euro e 15 per tesserati Alma
Iscrizioni 338 3642616
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
indossare  indumenti comodi e tanta voglia di liberare il corpo

“IL MAGICO ABETE DI NATALE!” Spettacolo teatrale musicato.

A cura di Silvia Bruni e Laura Francaviglia.

Per bambini dai 3 anni in su.

Un giovane abete giocherellone, convince con l'astuzia, un taglialegna a risparmiarlo in vista del Natale. Il boscaiolo ascolterà le storie raccontate dall'albero appassionandosi al punto da decidere di non tagliarlo per farne il classico albero di Natale da tenere in casa...
L'abete sarà allora addobbato nel rigoglioso bosco in cui vive e dove potrà continuare a crescere con gli altri alberi.
La storia scorre sulle note di alcuni piccoli strumenti musicali che avvolgono le parole e catturano l'attenzione!

A seguire una dolce merenda e un laboratorio di teatro-circo ispirato ai buffi personaggi della storia narrata!
Vi aspettiamo!

Costi: 10 euro a bambino. (Fratelli e sorelle, 5 euro)
Per gli esterni possibilità di fare la tessera, con validità annuale, (a soli 5 euro!)
Pacchetti sconto per chi è interessato a più eventi della rassegna !!!

 

Per info e prenotazioni:

338-3642616 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per festeggiare insieme l'arrivo del Natale e condividere la nostra passione per l'hip hop, lanciamoci in un party- battle carico e festoso tra noi hiphoppettari di Almadanza!

Le categorie nella battle saranno 2:
UNDER 12
OPEN (dai 13 in su).
In giuria

Marco Mile Migliaccio
DJ: STILL
HOST: Sara Grandi
...e ci sarà anche un piccolo buffet che sotto Natale non può mancare!!

PREMI:
PRIMO CLASSIFICATO UNDER 12: SCONTO MENSILE E ABBIGLIAMENTO ALMADANZA.
SECONDO CLASSIFICATO UNDER 12: GADGET ALMADANZA.
PRIMO CLASSIFICATO OPEN: SCONTO MENSILE E ABBIGLIAMENTO ALMADANZA.
SECONDO CLASSIFICATO OPERN: GADGET ALMADANZA.

COSTO BATTLE: 5€ a partecipante.

Ingresso pubblico gratuito!...portate parenti e amici!

 

Vi aspettiamo carichissimi Sabato 15 dicembre presso la nostra sede principale Almadanza - via del carrozzaio 15 Bologna.
Programma:
Ore 19: Apertura iscrizione Battle e warm up.
Ore 19,30 circa: Inizio battle ( UNDER12 e OPEN)
Al termine della battle, dopo un brindisi, continueremo a ballare tutti insieme!!!