Please enable JS

Trattamenti e Massaggi

Trattamenti e Massaggi

Trattamenti e Massaggi

 

Trattamenti olistici (60 minuti):


Massaggio AYURVEDICO (NEW)
Massaggio EMOZIONALE CALIFORNIANO (NEW)
Massaggio CON OLI ESSENZIALI (NEW)
Massaggio HAWAIANO CON LOMI LOMI (NEW)
Massaggio RELAX
Massaggio ANTISTRESS
Massaggio MAORI
Massaggio LINFODRENANTE VODDER
Massaggio PARZIALE (30 minuti) -> schiena/testa-collo/viso-testa-decolleté



Sedute sportive (60 minuti):



- RIEQUILIBRIO POSTURALE

- PERSONAL TRAINING e rieducazione motoria


- NUTRIZIONISTA

 

Trattamenti benessere:

- Massaggio THAI

- Massaggio DEFATIGANTE AI PIEDI
- Massaggio SVEDESE
- Massaggio ANTICELLULITE (NEW)
- Massaggio DECONTRATTURANTE

- Massaggio SPORTIVO (pre allenamento, 30 minuti - post allenamento 60 minuti)

- THAI FOOT (parziale 30 minuti o intero 60 minuti)






Massaggio RILASSANTE ANTISTRESS:

Il Massaggio Rilassante Antistress è stato studiato per alleviare le tensioni immagazzinate e bloccate nella memoria cellulare del nostro corpo e per aiutare l’uomo moderno, a ritrovare un giusto e fisiologico equilibrio con se stesso e l’ambiente circostante.

L’effetto desiderato è ottenuto da una parte stimolando la circolazione venosa e linfatica, dall’ altra, rilassando il sistema nervoso e muscolare. Il Massaggio Antistress è un trattamento personalizzato in grado di produrre uno stato di Relax e Armonia agendo sulla comunicazione con i livelli più inconsci della nostra esistenza. Un vero e proprio capolavoro manuale che infonde serenità e armonia in chi lo riceve ma anche in chi lo esegue. Eccellente per chi soffre di ansia, nervosismo, sbalzi d’umore e attacchi di panico.

Tra i Benefici otterremo: attivazione del sistema nervoso parasimpatico, diminuzione della pressione sanguigna, respirazione più lenta e profonda, sensazione di benessere generale, ritrovata armonia e leggerezza del proprio corpo, sensazione di pace interiore, rilassamento muscolare e nervoso, liberazione di endorfine, sonno più profondo e ristoratore, miglioramento dell’umore, netto aumento dell’energia vitale.


Massaggio DECONTRATTURANTE:

Il massaggio decontratturante mira, così come suggerisce il nome, a combattere le contratture muscolari. Cosa si intende con questa definizione?

I muscoli sono costituiti da diverse serie di fasci di fibre, che non sono coinvolte tutte contemporaneamente durante il movimento. Tuttavia può capitare che in determinate condizioni, ad esempio con un lavoro forzato sul muscolo o in caso di problemi ossei, vi sia una sollecitazione anomala delle fibre tale da far apparire il muscolo contratto. Quando la tensione è eccessiva e continua a manifestarsi anche a riposo, in modo simile al crampo, si parlerà di contrattura muscolare. Coloro che soffrono maggiormente di questo disturbo sono normalmente gli atleti e i grandi sportivi.I muscoli contratti risultano più deboli, affaticati e sono facilmente soggetti a spasmi: per questo la guarigione può richiedere periodi di riposo forzato più o meno lunghi. In genere, il trauma si affronta con appositi esercizi che vengono eseguiti per aiutare le articolazioni a muoversi senza troppo dolore, mantenendole mobili e favorendo una buona circolazione. il massaggio decontratturante può essere molto utile ad alleviare il dolore legato alle contratture muscolari. Il trattamento nasce principalmente a scopo terapeutico, tuttavia non sono pochi i casi in cui viene scelto come prevenzione, per alleviare stress e tensioni o semplicemente per piacere personale.

Generalmente il massaggio è mirato alla contrattura specifica, quindi è localizzato in una ben determinata parte del corpo, come le gambe, la schiena o i lombari. L’obiettivo dell’intervento è quello di cercare di riportare il tono dei muscoli a un livello normale, trattando la contrattura con manovre specifiche come pressioni e sfregamenti. Proprio grazie a queste procedure si arriva allo scioglimento della contrattura, oltre alla riattivazione di molti centri nervosi e all’ossigenazione di tutto il corpo, favorendo anche l’eliminazione delle tossine.


Massaggio LINFODRENANTE (METODO VODDER) :

Il linfodrenaggio manuale è la metodica di massaggio drenante per eccellenza, ideata originariamente dal Dott. Vodder.

Il Linfodrenaggio manuale (metodo Vodder) è un massaggio molto dolce che - applicato al tessuto connettivo di tutto il corpo - riattiva la circolazione sanguigna e linfatica eliminando tossine e ritenzione idrica.

Ha un effetto positivo sul sistema immunitario stimolando la produzione dei linfociti, che fanno parte dei meccanismi di difesa contro gli agentI estranei all'organismo. E un massaggio specialistico che si esegue sul corpo o sul viso a seconda dei problemi riscontrati, e si situa tra i massaggi più delicati tra quelli esistenti in Occidente e in Oriente: si tratta di movimenti di pressione e depressione fatte con le dita lungo il percorso della linfa - un liquido lattiginoso composto di acqua, sali, proteine e cellule immunitarie dette linfociti.

Questo liquido benefico che nasce dal sangue, attraversa ogni distretto corporeo per ripulirlo dalle scorie e delle tossine accumulate ogni giorno della vita. Tali prodotti di scarto vengono neutralizzati all'interno di stazioni linfatiche. in cui la linfa è obbligata a passare per essere "drenata", cioè passata al setaccio, e da dove riparte, pulita e caricata di rinnovata vitalità da portare nel sangue.

Il Linfodrenaggio manuale, con i suoi lenti e ritmici movimenti, aiuta la linfa ad entrare nelle stazioni linfatiche ed evita che si creino ristagni di liquidi nei tessuti dove altrimenti si addenserebbero le tossine.


Massaggio SPORTIVO:

Il massaggio sportivo, come suggerisce il nome, consiste in tecniche eseguibili su specifiche regioni corporee per migliorare le performance sportive e atletiche. Diverse le finalità del massaggio, sebbene tutte fondate su presupposti scientifici.

Quali? L'aumento del flusso ematico con la relativa ipertermia locale e la stimolazione del sistema nervoso parasimpatico.Il massaggio sportivo è indicato per gli atleti che intendono mantenere l'organismo in salute, accelerare il processo di defaticamento dopo lo sforzo o vogliono intervenire su muscoli o tendini. Lo si può ricevere prima di una gara, come preparazione, durante le pause della competizione o dopo, per attenuare la stanchezza.

Di solito, il massaggio sportivo viene praticato in concomitanza con lo stretching, per attenuare le conseguenze dovute a produzione di acido lattico, sciogliere crampi e tensioni muscolari, risolvere problemi di fibrosi muscolare e stiramento.

Tra i benefici del massaggio sportivo troviamo dunque la riduzione delle tensioni muscolari, la diminuzione dei livelli di cortisolo, e quindi di ansia. Un aumento delle endorfine provoca una riduzione della sensazione dolorifica.

Altri benefici del massaggio sportivo sono rappresentati dalla riduzione della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa, dalla stimolazione locale, dal drenaggio per la rimozione dell'acido lattico e dal decongestionamento dei tessuti.

Infine, un altro beneficio di questo tipo di massaggio è la prevenzione dagli infortuni.

 

Massaggio TRADIZIONALE YOGA THAILANDESE ( Stile del Sud - WAT-PO Bangkok):

E' una speciale forma di massaggio eseguita attraverso efficaci tecniche di pressione stimolazioni manuali ed esercizi di Yoga e Stretching.

Nato dalla millenaria conoscenza Orientale dell'uomo, il Massaggio Thailandese si sta affermando in tutto l'Occidente, come una delle più attuali discipline di lavoro su tutte le dimensioni dell'essere. Thai Massage o Massaggio Antico, così come viene comunemente definito in Thailandia , per il fatto di non avere nei secoli subito modificazione alcuna di spirito e tecnica, viene in pratica quotidianamente utilizzato per normalizzare ogni alterazione e stato doloroso fisico e psicofisico, ma anche dimensioni più profonde quali emozionali ed energetiche.

Aiuta a ricostruire quell'armonia nel nostro corpo troppo spesso alterata da stati di tensione e di stress. Il Massaggio Thailandese trae origine dal più antico gesto dell'uomo, quello di prendersi cura del proprio dolore attraverso il contatto di una mano amica ed esperta.

I Benefici del Thai Massage:

  • dona sollievo a rigidità di arti, schiena, collo, tensioni muscolari, posture scorrette e contratture.
  • migliora notevolmente la mobilità articolare.
  • spesso utilizzato proprio in Thailandia a livello estetico per ottenere la cura della cellulite, degli edemi e delle antiestetiche smagliature e soprattutto il drenaggio dei liquidi in eccesso.
  • rilassamento contro stress e ansia.
  • riequilibrio energetico dei meridiani e dei chakras.
  • riequilibrio energetico emozionale.

Massaggio MAORI:

Il massaggio Maori è una finissima tecnica di massaggio ispiratasi alla cultura Maori natia della Nuova Zelanda.

In particolar modo la pratica del massaggio maori sul corpo trova la sua ispirazione in quello che anticamente era il rito con cui si preparava la persona che doveva ricevere il tatuaggio e altre attenzioni corporee nella preparazione del guerriero al combattimento.

Nella realizzazione degli strumenti per il tatuaggio e in particolari armi da guerra che il Maori crea artisticamente, si trovavano i segreti del Massaggio Maori, strumenti che compongono alcuni rituali praticati dai sacerdoti per aumentare il coraggio e la forza del guerriero. Il Massaggio Maori è un massaggio rituale per il coraggio, un massaggio per l’uomo vero, un massaggio intenso e profondo che prepara il corpo ad affrontare la vita e gli sforzi fisici, un massaggio per combattere la paura. Con gli strumenti del Massaggio Maori scolpiamo il corpo della persona, modellandolo con unica malleabilità, rendendolo potente. La peculiarità degli strumenti utilizzati nel Massaggi Maori oggi risulta eccezionale, poiché permettono di praticare un massaggio muscolarmente profondo, senza far sentire alla persona eccessivo dolore anzi portandola ad un notevole rilassamento, cosa impossibile da realizzare con le mani.

  

Massaggio EMOZIOLE CALIFORNIANO

Il massaggio californiano fa parte della famiglia dei massaggi psico-corporei e proviene dall’esperienza dei centri terapeutici Californiani. La qualità profonda e intima del contatto, l’integrazione del corpo nella sua globalità, il risveglio della sensibilità, la riscoperta del piacere, sono ottenuti dal Massaggio Californiano che si caratterizza per i lunghi movimenti dolci e armoniosi che dischiudono ed espandono il corpo e il pensiero, favorendo la presa di coscienza dello schema corporeo e la costruzione di un nuovo equilibrio.
Le manovre selezionate secondo il bisogno della persona procurano una peculiare distensione muscolare, mentre i dondolii e i leggeri stiramenti invitano all’abbandono e permettono di ritrovare una ricchezza sensoriale già iscritta nel corpo. Aumenta sensibilmente la coscienza del corpo e permette di raggiungere uno stato di apertura, distensione e abbandono. Favorisce la comunicazione tra ricevente e donatore.

A CHI È UTILE IL MASSAGGIO CALIFORNIANO
Le persone che fanno fatica a concentrarsi, tese e ansiose avranno l’interesse a sperimentare questo massaggio perché permette un ritorno verso se stessi, grazie ad un dolce momento d’abbandono e di profondo contatto. Per le persone che vivono dei grossi cambiamenti nel loro corpo, aumentando di peso, una cura dimagrante o una fase di una malattia, per i neonati o i bambini, questo approccio è molto indicato in quanto permette di prendere coscienza e integrare le trasformazioni del corpo.

 

Massaggio HAWAIANO

È un massaggio che può risultare dolce o energico, lento o rapido, rilassante o tonificante, intenso o leggero a seconda delle tensioni che l’operatore incontra durante il lavoro.
Il Lomi Lomi viene spesso chiamato massaggio del cambiamento, perché permette di risollevarsi dal fondo per ritrovarsi in superficie,e mettersi così alla ricerca di una nuova collocazione e di nuove progettualità.

Massaggio ANTICELLULITE

La cellulite è un fenomeno che colpisce in modo particolare i soggetti di sesso femminile, circa il 95% delle donne contro il 5% del sesso maschile. Si stima, inoltre, che soffrano di questo problema più dell’80% delle donne tra Europa e America. La ragione di questa prevalenza del fenomeno cellulite nelle donne è da ricercarsi nel fatto che lo strato superiore sottocutaneo della donna è diverso da quello dell’uomo. In particolare, nelle donne, è più facile per le cellule adipose penetrare all'interno del tessuto connettivo (ecco perché la cellulite è associata al sovrappeso). In presenza di cellulite il tessuto cutaneo appare turgido e a volte dolorante (il dolore è causato dal processo irritativo che si verifica a carico delle terminazioni nervose sensitive), con il caratteristico aspetto superficiale a buccia d'arancia. La cellulite interessa solitamente la radice degli arti inferiori, i glutei, la zona lombare.

Massaggio CON OLI ESSENZIALI

E' un massaggio che puo essere rilassante, tonificante, energizzante, calmante ecc.... in base agli oli che vengono utilizzati sulla persona massaggiata.

 

 

Le sedute si tengono nello studio dedicato ai massaggi e trattamenti di Almadanza, il mercoledì e il giovedì tutta la giornata, su appuntamento.

Massaggiatore sportivo e olistico: Enrico Melli.